Ailantus altissima, Rhus typhina, Juglans nigra

Un lettore qualche giorno fa ha fatto una richiesta che Unalberoalgiorno è felice di accogliere; sia per semplice cortesia sia perché dà l’opportunità di fare alcune riflessioni sul processo di identificazione delle specie, che, come si dice spesso in questo blog, è una attività complessa. Dunque, Andrea scrive:

Piccola richiesta finale: sarebbe possibile in futuro un articolo comparativo tra le specie ailanto, sommaco americano, noce nero che personalmente continuo a confondere?

E Unalberoalgiorno risponde a caldo:

Riguardo ai tre alberi che nomina, le foglie hanno effettivamente molto in comune, tuttavia è sempre bene confrontare le specie nel loro complesso: portamento e permanenza dei frutti sulle piante per esempio, ma anche corteccia e infiorescenze.

Una tabella gioverà alla bisogna:

carattereAilanthus altissimaRhus typhinaJuglans nigra
fogliagrossi denti alla base delle fogliolinesimile al nigrasimile al thyphina
portamentosimile al nigraalberello o arbustosimile all’ailanto
infiorescenzecandelabri giallastri


fiorisce in maggio
candelabri amaranto

fiorisce in giugno
amenti verdi


fiorisce fra aprile e maggio
frutti e infruttescenzesamare fra giallo e rosso in pannocchie afflosciate

secche sulla pianta da settembre a marzo
semini pelosi rossissimi in grandi pannocchie erette

secchi sulla pianta da agosto a maggio
drupe verdi



cadono in ottobre
corteccialiscia e grigia con striature più chiarerossastra e ruvidanerastra, creste strette e alte spesso intrecciate fra loro

Fenologia minima delle tre specie:

La tabella riassuntiva mostra come in ogni periodo dell’anno sia possibile distinguere fra loro le tre specie grazie a qualche carattere, in particolare fioritura e fruttificazione. Insomma, il tutto è molto incoraggiante.

Foglia

Partiamo dunque dalle foglie, che nel post Ricerca per foglia – foglia composta per una fortunata coincidenza (o forse no?) sono disposte una di seguito all’altra.

Fra le tre, la foglia dell’ailanto è quella più facilmente distinguibile poiché ogni fogliolina ha uno o più denti alla base.
Le altre due sono molto simili. Forse può essere utile notare che la foglia del typhina ha foglioline e rachide sullo stesso piano…
…mentre nel noce nero la foglie sono pendenti a formare una sorta di ‘V’ rovesciata; dando alla chioma un aspetto rilassato.
O ancora può servire notare che rametti e rachide sono, nel typhina, ricoperti di leggera peluria.

Portamento e infruttescenze

L’ailanto è alto, i rami tendono a salire e il tronco è dritto, tutto ciò lo rende molto elegante. Nella foto il tipico aspetto in estate: ciuffi di frutti sembrano adagiarsi sulle ampie foglie.
L’albero conserva i frutti secchi da settembre al marzo successivo e ciò facilita il riconoscimento.
Samare di Ailanthus altissima
In ottobre
Rhus typhina è un piccolo alberello o più spesso un arbusto. Le infruttescenze amaranto permangono per lungo tempo sulla pianta agevolandone l’identificazione.
Rhus typhina, infruttescenza dell’anno precedente in aprile
L’attaccatura delle branche principali, in Juglans nigra, è più bassa che nell’ailanto e i rami salgono formando un angolo maggiore col tronco, il tutto ciò rende la chioma ampia e aperta. I frutti sono nascosti fra le grandi foglie, ma in ottobre e novembre si trovano facilmente in terra.
Noce nero in inverno.

Infiorescenze

Ailanto. Infiorescenza a pannocchia, molto appariscente; piccoli fioretti giallognoli.
Rhus tiphina. Infiorescenza a pannocchia, dello stesso colore delle foglie; difficile da osservare.
Noce nero. Infiorescenza maschile in amenti con fiori piccoli e verdissimi. Stesso colore delle foglie e perciò di non immediata osservazione.

Corteccia

Corteccia dell’ailanto, grigia e liscia con lievi fessure longitudinali
La corteccia del sommaco americano è rossastra e scabra
Corteccia del noce nero, profondi solchi neri e creste grigie che tendono ad incrociarsi fra loro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.