Parchi e Giardini

Esiste un modo di godere di un parco cittadino, o più in generale di gustare della bellezza della Natura, che non è soltanto in forma di svago o mero esercizio contemplativo. Esso consiste nello studio e nella conoscenza del mondo che ci circonda. Sì, la conoscenza suscita gioia, poiché soddisfa la mente, indirizza la contemplazione, produce uno svago operoso. Dunque impariamo i nomi e i caratteri degli alberi per passeggiare fra loro osservandoli e stupendoci di tanta e profonda varietà del creato.


Sofore Piazza Capitaniato
Piazza Delia in autunno
Parco Perlasca  (Seconda parte)
Tassi P. Eremitani e altri luoghi
Platani dove sono in città
Ex Prandina da preservare
Giardino della Resistenza
Hortus nocturnus
Giardino Ognissanti
Giardini Treves  (2. parte)  (3. parte: arbusti)
Giardino Romana Aponense
Giardini alla Rotonda (2. parte)
Pino domestico e Mura cinquecentesche
Orto: cronologia arborea
Giardino Sorolla – Madrid
Giardino Margherita Hack
L’Arboreto di Rigoni Stern
Parco di Villa Giuccioli
Giardino Storico Sgaravatti – Parco dei Faggi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.