Albero di Giuda – Cercis siliquastrum

Cercis siliquastrum è un albero di dimensioni contenute, a Padova lo si trova sia in piccoli viali sia isolato. Lo si può osservare molto da vicino e con calma in molti luoghi della città, ad esempio in Via Acquette, dove è presente un grazioso filare, o in doppio filare in Via Marzolo.

Via Acquette, verso la chiesa del Torresino.
Via Marzolo, il tratto che costeggia l’Istituto di Fisica Galileo Galilei.
In inverno
Inizio della fioritura. (Aggiornamento, Aprile 2021)

Il carattere che più aiuta l’identificazione di questa pianta è la foglia, se si vuole ammirare una foglia a forma di cuore è a questa pianta che ci si deve rivolgere; ma non solo la forma, anche la sua struttura interna è insolita: le venature principali si dipartono tutte da uno stesso punto e non sembrano avere fra loro gerarchia.

La foglia è verde brillante nella pagina superiore, glauca nella pagina inferiore.
I baccelli permangono a lungo sulla pianta, è questo un altro carattere che aiuta il riconoscimento.
Cercis siliquastrum 11 Mag18 web
Due esemplari in Via Cadorna.

L’albero fa bella mostra di sé nel periodo della fioritura all’inizio della primavera allorché esibisce bellissimi fiori rosa, non molto grandi ma numerosissimi.

Uno splendido esemplare in Via Fusinato
In ottobre
Cercis siliquastrum 1 Apr18 web
Una rotonda in Via Santa Maria in Vanzo. Il rosa acceso dei fiori è esaltato dal bruno scuro della corteccia.
Purtroppo è stato abbattuto nell’inverno 2018-19. Ben presto sono iniziati lavori di ristrutturazione, con l’arrivo di nuovi cercis anche nella vicina Via Albania. (Aggiornamento, Aprile 2019)
Cercis siliquastrum 1 Apr18 web1
Il primo tratto di Via Carducci verso Prato della Valle.
Piazza Delia, in secondo piano un Cedro deodara e un Pioppo cipressino.
L’entrata dei Giardini dell’Arena con la Statua di Garibaldi
Qui vista da Via Giotto.
Una rotonda di Via Marconi
Via Cadorna
Parco dei Faggi a Voltabarozzo.

L’albero fiorisce prima di mettere le foglie, e i fiori spuntano direttamente dai rami o addirittura dal tronco; sembra che sbuchino direttamente dal legno nel quale erano custoditi.

Cercis siliquastrum 2 Apr18
Cercis siliquastrum 4 Apr18
Cercis siliquastrum 3 Apr18 web
Quando il fiore si schiude, ha la forma dei quello dei piselli (fiore papilionaceo).
I nomi delle parti del fiore papilionaceo. Per la parte destra della foto si confronti qui.
Senza parole…

Il nome comune, Albero di Giuda, ha fatto molto fantasticare sulle sue origini, la versione più comune è che a questo albero si sia impiccato Giuda. Forse molto più prosaicamente il nome deriva dalla sua zona di provenienza, il Medio Oriente.