Orniello – Fraxinus ornus

Delle tre specie più comuni di frassino, in città, l’Orniello è quella più facilmente distinguibile, almeno nel periodo della fioritura. Verso la seconda metà di aprile, ma a volte anche prima, si ricopre di larghe chiazze candide che rivestono quasi interamente la chioma. Osservando da vicino lo spettacolo si fa, se possibile, ancora più interessante: sembra di guardare, e toccare, vaporosi piumini profumati.

Piumini dall’aroma fresco e pungente.
Miriadi di piccoli fiori dai sottili petali bianchi, affastellati uno sull’altro; sono i responsabili di questa sensazione di morbidezza e leggerezza.
Fiore ermafrodita e, unico tra i frassini in città, munito di corolla.
Giovane esemplare che abita un’aiuola a Porta San Giovanni.
In realtà sono due.
Via Manzoni, presso Porta Pontecorvo. Una foto un po’ patriottica…
Breve filare di ornielli in Via Cernaia.
Schiusa di una gemma da fiore. Antere bordeaux, ma poi cambieranno colore.
I fiori sono portati da una struttura, infiorescenza, a forma di pannocchia.
Fiori completamente secchi. Permangono sulla pianta fino all’inverno; un aspetto poco estetico rigorosamente trascurato da siti e manuali, ma perché?
Ma a fronte di fiori non fecondati, altri assolvono il loro compito riproduttivo.
Frutti in ottobre, samare con un solo seme.
Foglia composta imparipennata, con foglioline più larghe di Fraxinus excelsior e angustifolia. Ma non c’è da fidarsi…
Pagina inferiore. Il numero delle foglioline varia da 5 a 7, per lo più.
Profonda scanalatura nella nervatura principale.
Una vecchia foto all’Orto.
Un modo sicuro per distinguere le tre specie è guardare la gemma, quella dell’Orniello è grigia e appiattita. Inconfondibile.
Le foglie di Fraxinus ornus sono opposte, come si evince dalla disposizione delle gemme.
La Corteccia grigio cenere permane liscia anche in individui non più giovani.

Altri luoghi

Parco Perlasca, qui abitano molti frassini, più e meno giovani.
Da diversa prospettiva.
Giardino Città dei Bambini, un bell’esemplare ottimo da studiare per dimensione e collocazione.
Parco Europa
Giovane Orniello in Via Raggio di Sole.
Breve filare in Via Pastrengo.
La vicina Via Monte Solarolo. In questa zona, a est di Piazzale San Giovanni, molte vie portano il nome di grandi battaglie; il Monte Solarolo era lungo la linea del Grappa, e fu teatro di ripetuti e sanguinosissimi scontri.

2 pensieri su “Orniello – Fraxinus ornus

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.