Ricerca per foglia – foglie aghiformi

Il post contiene una raccolta di foglie a forma di ago. Questi quanto all’aspetto in sé possono essere piatti, come tassi o sequoie, oppure a sezione varia; mentre in relazione alla disposizione possono essere singoli sui rametti (abeti, pecci); riuniti in fascetti (pini), raggruppati in rosette (cedri, larici).

Cephalotaxus harringtonia. Aghi piatti disposti su due file che tendono a sollevarsi a forma di V. La parte inferiore è solcata da due strisce chiare. Il vertice è cuspidato.

Sequoia sempervirens, Sequoia. Aghi piatti, verde scuro, affusolati verso il vertice.

Taxus baccata, Tasso. Aghi piatti e disposti appaiati sui rametti. La pagina superiore è verde scuro, quella inferiore molto più chiara.

Taxodium distichum, Cipresso delle paludi. Aghi piatti, morbidi, appuntiti. Rametti disposti in modo alterno sul ramo principale.

Metasequoia glyptostroboides. Aghi simile al Taxodium distichum. Piatti, morbidi, ma meno appuntiti. Rametti disposti in modo opposto sul ramo principale.

Picea abies, Abete rosso. Aghi rigidi e appuntiti, cadendo lasciano cicatrici in rilievo.

Cryptomeria japonica, Criptomeria. Aghi carnosi e al contempo rigidi, dalla singolare forma ritorta.

Araucaria araucana. Le foglie più che aghi sono vere e proprie spine, grandi e appiattite. Circondano completamente il ramo.

Juniperus sabina, Ginepro sabino. Aghi sottili e appuntiti. Verdi all’esterno, glauche sulla pagina inferiore. La specie ha perlopiù foglie squamiformi piuttosto che aghi.

Juniperus communis, Ginepro. Aghi disposti a verticilli di tre. Doppia riga bianca sulla pagina superiore. Vertice pungente.

Cedrus atlantica, Cedro dell’Atlante. Aghi corti, coriacei, appuntiti; disposti in rosette di venti-trenta elementi.

Cedrus deodara, Cedro dell’Himalaya. Aghi morbidi e più lunghi degli altri cedri. Si raccolgono in rosette in numero di dieci-venti.

Pinus sylvestris, Pino silvestre. Aghi a fascetti di due, ritorti, verde intenso, lunghi da 3 a 8 cm.

Pinus pinaster, Pino marittimo. Aghi a fascetti di due, grossi e coriacei, lunghi da 15 a 20 centimetri, di un bel colore da verde a glauco.

Pinus halepensis, Pino d’Aleppo. Aghi a fascetti di due, sottili e morbidi, verde chiaro, lunghi da 8 a 15 centimetri.

Pinus pinea, Pino domestico. Aghi a fascetti di due, robusti, da 10 a 20 centimetri.

Pinus nigra, Pino nero. Aghi a fascetti di due, grossi e duri, verde scuro, da 5 a 15 centimetri.

Pinus wallichiana, Pino dell’Himalaya. Aghi a fascetti di cinque, verde brillante, morbidi, lunghi da 10 a 15 centimetri.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.